#WEUNITUS

Lingue e Culture Moderne

Non sono iscritto
Sono iscritto
  • Sede

    Complesso San Carlo Viterbo

  • Dipartimento

    Studi Linguistico-Letterari, Storico-Filosofici e Giuridici

  • Lingua

    Italiano

  • Durata

    3 anni

  • Ammissione

    Test d’ingresso non selettivo

Il corso, già attivo fino al 2010-11 all’interno della Facoltà di Lingue e letterature straniere moderne, si propone di formare laureati con un’educazione interculturale, rivolta alle esigenze della realtà sociale e professionale contemporanea, con particolare attenzione alle relazioni tra Europa e resto del mondo. Ogni studente ha la possibilità di disegnare un percorso di studio personalizzato optando per le aree linguistico-culturali di proprio interesse: a sua scelta troverà corsi triennali o biennali di lingua francese, inglese, portoghese e brasiliana, spagnola, tedesca, araba, cinese, russa, e delle relative letterature.

Percorso formativo

Percorso formativo

Scopri

  • Obiettivi Formativi

    Il corso si propone di offrire ai laureati una solida formazione nelle aree delle lingue e culture straniere, oltre che dell’italiano, rivolta alle esigenze della realtà sociale e professionale contemporanea.

     

    Il corso è caratterizzato dallo studio di due lingue straniere, selezionabili tra le otto proposte – arabo, cinese, francese, inglese, portoghese, russo, spagnolo, tedesco – e delle relative letterature.
    Per ciascuna lingua vengono proposte tre annualità, alle quali si aggiungono tre annualità della letteratura della prima lingue e due annualità della letteratura della seconda lingua. A questo nucleo centrale si aggiunge lo studio della letteratura italiana e delle discipline storiche, filologiche e linguistiche. Inoltre, grazie all’offerta di un ampio ventaglio di discipline affini, lo studente può personalizzare il proprio piano di studi ampliandolo in senso interdisciplinare in direzione storico- culturale, linguistica, filosofica, geografica.

     

    L’insieme degli insegnamenti di base, degli insegnamenti affini e degli esami a libera scelta dello studente delinea un percorso formativo chiaro, ma con un certo margine di personalizzazione, che consente a chi si laurea in Lingue e culture moderne di acquisire un insieme di competenze teoriche, metodologiche e applicative grazie alle quali potrà muoversi con sicurezza nelle tradizioni storico-culturali che fanno capo alle lingue straniere scelte.

     

    La descrizione dettagliata del piano di studi si trova A QUESTA PAGINA, insieme a un vademecum per la compilazione del piano di studi, con alcuni suggerimenti per la personalizzazione. Indicazioni sulla compilazione online dei piani di studio sono invece reperibili A QUESTA PAGINA.

  • Sbocchi Professionali

    Le competenze acquisite con la laurea in Lingue e culture moderne aprono un ampio ventaglio di sbocchi lavorativi, permettendo di accedere direttamente a – o di avviare una specializzazione in vista di – diverse attività professionali sia nel settore pubblico che in quello privato, quali ad esempio:

     

    –  insegnamento delle lingue straniere;
    –  traduzione e interpretariato;
    –  comunicazione interlinguistica nei settori dell’editoria, del giornalismo e della multimedialità;
    – mediazione linguistica e culturale in contesti multiculturali, per le imprese e per la pubblica amministrazione;
    – attività di operatore linguistico nel settore turistico, sia nel ramo d’impresa (strutture ricettive, agenzie di viaggio, fiere) sia nel ramo del turismo culturale (musei, eventi);
    – attività di operatore linguistico nel settore delle imprese e del commercio, nelle relazioni tra azienda e clientela in contesto internazionale.

     

    Per l’accesso all’insegnamento delle lingue e culture straniere nella scuola secondaria di primo e secondo grado è necessario, dopo avere conseguito la laurea triennale in Lingue e culture moderne, conseguire anche un titolo di studio magistrale. Le informazioni relative al “Percorso L11 + LM per l’insegnamento” si trovano A QUESTA PAGINA.
    La laurea in Lingue e culture moderne dà accesso – senza debiti – al corso di laurea magistrale in Lingue e culture per la comunicazione internazionale (LM-37) e a tutti i percorsi formativi di laurea magistrale espressamente dedicati alla mediazione linguistica e culturale.

  • Formazione Successiva

    Il percorso prevede un accesso orientato in particolare al corso di studi magistrale in Lingue e culture per la comunicazione internazionale (LM 37) e a tutti percorsi formativi di laurea magistrale espressamente dedicati alla mediazione linguistica e culturale.

  • Ulteriori informazioni

    Per sapere come è strutturato il corso, quali lingue e letterature studiare e altre questioni di natura didattica si consulti questa PRESENTAZIONE.
    Possibilità di tirocini, stage, soggiorni Erasmus, tandem linguistico, laboratori di scrittura, doppio diploma.

  • Scarica la brochure

    Scarica qui la brochure.

  • Referenti del corso

    Segreteria didattica:
    distudidattica@unitus.it

     

Hai ancora dubbi su questo corso?

Prenota un colloquio online

Hai già fatto il colloquio?

Iscriviti al test di accesso

Hai bisogno di altre informazioni?

Partecipa all’Open Day

Partecipa all’Open Day dell’Università della Tuscia! Potrai conoscere i tuoi futuri docenti, vedere cosa studiano i nostri studenti e conoscere i luoghi che ti diventeranno familiari

Qui puoi trovare tutte le informazioni sul corso di studi come:

  • il calendario delle lezioni;
  • i contatti utili;
  • i dettagli e le news sulla didattica;

e molto altro ancora.

Didattica erogata

Didattica erogata

Percorso formativo erogato

Agendaweb

Orario Lezioni

link

Gomp

Calendario Lezioni

link

Date e Scadenze

Sedute di Laurea

link

Calendario Accademico

Sessioni di Esame

link

Contatti

Segreteria Didattica

link